Lung Unit
Tumore Uroteliale
ForumOncologico
OncoGinecologia

Esito a lungo termine dei pazienti con carcinoma della vescica non-muscolo-invasivo ricorrente trattati con una instillazione di Mitomicina C seguite da Bacillus Calmette-Guerin o alternate instillazioni di BCG e Interferone-alfa2b


I pazienti con cancro alla vescica TaT1 ricorrente non muscolo-invasivo ( NMIBC ) devono essere trattati con instillazione immediata di chemioterapia dopo resezione transuretrale del tumore della vescica seguita da terapia di instillazione.

Sono stati presentati i risultati a lungo termine di uno studio che ha esaminato l'effetto di una prima instillazione di Mitomicina C ( MMC ) seguita da due tipi di immunoterapia per i pazienti con tumore della vescica non muscolo-invasivo frequentemente ricorrente.

Tra il 1992 e il 1996, 236 pazienti con tumore della vescica non muscolo-invasivo TaT1 grado 1-2 frequentemente ricorrente sono stati arruolati nello studio prospettico randomizzato multicentrico FinnBladder-4.

E’ stata somministrata una instillazione perioperatoria più 4 instillazioni settimanali di Mitomicina C seguite da bacillo di Calmette-Guérin mensile ( BCG ) o instillazioni alternate di BCG e Interferone-alfa2b [ IFN-alfa2b ] per un massimo di un anno.

Gli endpoint primari erano il tempo alla prima recidiva e il tempo alla progressione.
Gli endpoint secondari erano la mortalità malattia-specifica e la sopravvivenza globale.

Il follow-up mediano è stato di 10.3 anni nel gruppo Mitomicina C - BCG e 8.6 anni nel gruppo Mitomicina C - BCG intervallato con IFN-alfa2b.

La probabilità di recidiva è risultata significativamente più bassa nel gruppo Mitomicina C - BCG rispetto al gruppo Mitomicina C - BCG / IFN ( 43% vs 78% a 10 anni e 45% vs 80% a 15 anni, rispettivamente; HR:=2.86; P minore di 0.001 ).

Non ci sono state differenze significative nella probabilità di progressione, mortalità libera da malattia, o sopravvivenza globale.

In conclusione, una instillazione perioperatoria più 4 instillazioni di Mitomicina C settimanali seguite da BCG mensile, invece di instillazioni alternate di BCG e Interferone-alfa2b, riducono in modo significativo le recidive a lungo termine. ( Xagena2015 )

Järvinen R et al, Eur Urol 2015; 68: 611-617

Xagena_Urologia_2015



Indietro