Advances in Genitourinary Tumors
ASCO Meeting
SIUrO  Società Italiana di Urologia Oncologica

Efficacia di BCG TICE e BCG Connaught nel carcinoma della vescica T1G3 non-muscolo invasivo


Le potenziali differenze nell’efficacia di ceppi diversi di bacillo di Calmette-Guérin ( BCG ) sono di importanza per la pratica quotidiana, soprattutto in un’epoca di carenza di BCG.

È stato confrontato in modo retrospettivo l'esito con BCG Connaught e BCG TICE in un ampio studio di coorte di pazienti affetti da cancro della vescica pT1 di alto grado non-muscolo invasivo.

I dati individuali sono stati raccolti per 2.451 pazienti con tumori primari T1G3 provenienti da 23 Centri che sono stati trattati con BCG per la prima volta tra il 1990 e il 2011.

Regolando per i più importanti fattori prognostici in questo confronto non-randomizzato, BCG Connaught e BCG TICE sono stati confrontati per tempo alla recidiva, progressione, e durata della sopravvivenza cancro-specifica e della sopravvivenza globale.

Le informazioni sul ceppo BCG erano disponibili per 2.099 pazienti: 957 Connaught e 1.142 TICE.
Nel complesso, 765 pazienti ( 36% ) hanno ricevuto una qualche forma di mantenimento con BCG, 560 ( 59% ) con Connaught e 205 ( 18% ) con TICE.

Senza mantenimento, Connaught è risultato più efficace di TICE solo per il tempo alla prima recidiva ( hazard ratio, HR=1.48; P minore di 0.001 ).

Con il mantenimento, TICE era più efficace di Connaught per il tempo alla prima recidiva ( HR=0.66; P=0.019 ), con una tendenza alla sopravvivenza cancro-specifica ( HR=0.36; P=0.033 ).

Per il tempo alla progressione e la sopravvivenza globale, Connaught e TICE hanno avuto una efficacia simile.

Rispetto a nessuna terapia di mantenimento, il mantenimento con BCG ha ridotto significativamente il rischio di recidiva, progressione e morte, sia in generale, sia malattia-specifico, relativamente a TICE, ma non per Connaught.

In conclusione, BCG Connaught offre un tasso di recidiva più basso rispetto a BCG TICE quando non viene utilizzato alcun mantenimento.
Tuttavia, si ha il contrario quando viene somministrato il mantenimento. ( Xagena )

Witjes JA et al, Urologic Oncology 2016; 34: 484.e19-486.e25

Xagena_OncoUrologia_2016



Indietro